Tenendo la rotta: settimana 20.

guadagnere l' indipendenza finanziaria

E’ passato ancora un week end. Le settimane stanno correndo veloci verso la meta’ di questo 2016 che non me ne rendo conto! La borsa americana negli ultimi 5 giorni  ha ripreso un pochino di ossigeno sul finire tirando il naso giusto fuori dall’ acqua e chiudendo in territorio positivo. + 0.28%, dopo tre settimane consecutive in negativo. Chissa’ che forse si e’ formato un “pavimento” ed andiamo incontro ad un Giugno un piu’ brioso. I pareri si spaccano come sempre, tra chi crede che la FED alzera’ i tassi a giugno facendo crollare i mercati, tra chi “no, la FED non alzera’ i tassi fino a fine anno”. Poi ci sono quelli del “tanto non importa, perche’ se l’ Inghilterra lascia l’ Europa ( c’ e’ mai stata dentro veramente?) allora crolla tutto comunque”. Sinceramente a me non mi interessa. Davvero. Penso che sia una fantastica perdita di tempo, non che uno stress mentale provare a capire dove andra’ il mercato. Tanto va dove gli pare comunque voi la pensiate! Come vi posizionate, e’ l’ unica cosa che fa la differenza.



Devo ammettere che invece e’ mentalmente davvero liberante il dover badare a poche semplici variabili che mi danno il polso della situazione. Suona quasi paradossale  investire noiosamente, come faccio io, basandomi solo su un paio di regole anche un po’ banali se volete, ma che funzionano come un metronomo. Non ho una laurea in economia, non ho mai lavorato in finanza, non ricevo dritte da nessuno, uso un pc  vecchio di 4 anni, da casa o da qualunque caffe’ mi trovi, basta una connessione internet. Niente super robot o calcolatori veloci. Non mi reputo neanche specialmente intelligente, ma metodico e disciplinato. Forse e’ questa la salsa magica!

Ad ogni modo anche questa settimana abbiamo racimolato nuovi guadagni portando a casa 470$ puliti generati dalla vendita di 5 opzioni PUT. Pochissimo lavoro, si parla di minuti neanche di ore. La settimana era partita maluccio ma alla fine e’ rimasta piatta. In quali circostanze guadagno? Se il mercato sale tanto, se sale poco, se non si muove e se perde poco. Naturalmente se perde tanto in pochissimo tempo,  abbiamo tutti dei problemi e io faccio il mio meglio per contenerli rapidamente. Per il resto il mio approccio si autogestisce grazie al rapido decadimento del valore temporale delle opzioni settimanali.

Questa settimana e’ stata una settimana laterale di sali e scendi e tirando le somme  quello che S&P500 e’ riuscito concretizzare si somma in un + 0.28%.  Per me il ritorno sul capitale immobilizzato di 105000$ ( liquidita’ che il mio broker richiede di essere sempre presente sul mio conto durante l’ operazione con 5 Opzioni put) e’ stato di +0.45% . Niente di stratosferico ma pur sempre un guadagno che annualizzato farebbe un interessante 23.4% ( se ripetuto per 52 settimane). Ad ogni modo quasi il doppio  del mio mercato di riferimento (SPX). La somma delle settimane passate appare a questo punto cosi’:



Rendite passive

Dai primi di febbraio 2016, momento in cui ho cominciato sistematicamente a vendere opzioni settimanali ho accumulato un 14% abbondante di ritorni. Stiamo parlando di 15 settimane o quasi 4 mesi. Niente strappi, nessuna impennata. Regolarmente passo a passo settimana dopo settimana, opzione dopo opzione, come un metronomo appunto. Comparato all’ indice S&P500 sono al momento, in una situazione di vantaggio sostanziale. Includendo la settimana entrante ho sforato il tetto del 15% di rendita in 16 settimane:

Guadagnare senza lavorare

La media settimanale dei ritorni e’ scesa leggermente a  0.95%  (da 0.98%) che su base annua e’ comunque un importante 49.4%  ( senza calcolare l’ interesse composto).   Piu’ di un quarto di anno e’ passato e per ora tutto tiene la rotta secondo le mie aspettative. Vedremo se le settimane estive saranno volatili come di solito succede. Potrebbe essere un fatto negativo ma ricordo anche che insieme all’ incertezza aumentano anche i premi per le opzioni…e questo e’ pane per i miei denti.



Nulla di nuovo quindi, e forse per chi cerca colpi di scena avvincenti nel mio blog, purtroppo questo e’ quando sta succedendo nel mio mondo di trader. Tante ripetizioni di azioni vincenti, poche emozioni, molta disciplina e costanza.

Per fortuna la mia vita ‘e anche costellata di tanti altri aspetti come le mie due start up, a cui a breve dedichero’ un post di aggiornamento, in quanto si sta avvicinando il momento del lancio della neonata piattaforma  fashion. Per la societa’ dei sub affitti invece, si sta delineando all’ orizzonte la prima timida espansione internazionale.

Questo non e’ tutto; quest’ estate 2016 portera’ grossi cambiamenti su tutta la  linea, inclusa quella lavorativa, familiare e privata! Io e mia moglie ci stiamo preparando a fare un salto importante con un cambio radicale nelle nostre vite… A breve tutte le novita’!

Avanti tutta dunque, questo 2016 ha ancora molto da dare per tutti!

A presto

Francesco

(Visited 546 times, 1 visits today)

23 Comments
  1. Stalflare
    • partitodazero
  2. Nicola
    • partitodazero
  3. Vittorino
    • partitodazero
  4. Daniele
    • partitodazero
  5. davide
    • partitodazero
      • Davide
  6. Alberto
    • partitodazero
  7. vanni
    • partitodazero
  8. Didachos
    • partitodazero
      • Didachos
        • partitodazero
          • Didachos
          • partitodazero
  9. Daniele
    • partitodazero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *