QUANTI SOLDI SONO ABBASTANZA?




COSTO DELLA VITA NEL MONDOE’ una domanda che spesso mi sono posto nel mio progetto di accumulare un milione di dollari. Perché proprio un milione?  Non e’ in se il milione di dollari che e’ così’ importante. Quello che per me conta e’ il reddito che mi genera questo milione. Al 5 % di interesse mi sta fruttando 50000$ ovvero 4166$ al mese senza lavorare. Questo potrebbe essere un obbiettivo realistico. Possono essere tanti possono essere pochi. Tutto e’ relazionato allo stile di vita che si vuole avere e dove si sceglie di vivere per la maggioranza dell’ anno.

In questo sito che si chiama Numbeo potete giocare con le cifre e vedere quali sono i paesi dove la vita costa di più o meno, o dove gli affitti sono più cari, piuttosto dove la spesa costa meno. Per pianificare un obiettivo bisogna prima conoscere. Se il vostro sogno e’ vivere di rendita in Norvegia pescando in mezzo ai fiordi allora dovete essere pronti ad avere entrate passive molto più cospicue. Notate invece, per assurdo, in questi grafici, i paesi tropicali che sono il sogno più’ diffuso,  sono anche i paesi più alla portata e fattibili in termini di costo della vita! Non c’e’ una destinazione giusta o sbagliata. C’e’ solo un budget ed uno stile di vita appropriato!

Per adesso io non so dove vorremo vivere quando saremo indipendenti finanziariamente ma la mia risposta strettamente personale ed e’ che il reddito generato da 1milione di $ e’ più che sufficiente per vivere decorosamente nella maggioranza dei paesi del mondo. Ecco il perché di un milione tondo. Negli ultimi 15 anni ho avuto modo di viaggiare , lavorare e vivere in diversi paesi, sufficientemente da rendendomi conto che anche 2000$ al mese sono un bello stipendio in molti posti.

E’ un percorso molto personale, ma se si vuol vivere di rendita bisogna farsi alcune domande e avere una sorta di progetto di vita con la propria famiglia o da solo. La prima domanda che mi sono fatto e’ sempre stata questa: “dove ci piacerebbe vivere se potessimo scegliere?” Indovinate un po’? Cosa spontaneamente  risponde la maggioranza delle persone? …Una bella isoletta nei Caraibi o nel sud del pacifico! Niente di male, anzi se questo e’ il vostro sogno siete fortunati, perché in realtà vi ci vuole molto meno di quello che pensiate. Anzi che’  puntare a rendite da 2000/3000/4000 $ ve ne basterebbero 1000/1500 di $. Quindi il vostro sogno sarebbe già fattibile con 250000/300000$ di capitale accumulato.  Prendete le Filippine, posto incontaminato con spiagge meravigliose e gente fantastica. Un poliziotto guadagna 250 euro al mese  e ci fa campare una famiglia intera. Una cena per due costa tra i 2,5 ed i 3 euro. Con 1000$ al mese siete già nella fascia alta dei benestanti  del paese!  Figuratevi con 4000$. Potreste continuare ad investirne 2000$ al mese e avere entrate ancora più alte poi. Intanto vivreste su una spiaggia le vostre giornate.  Niente traffico, niente stress. Tutto e’ relativo al contesto in cui viviamo e al come. Pero’ se vogliamo  le scorciatoie dei paesi più’ economici queste ci sono: in fondo e naturalmente ad un prezzo emotivo.



L’ andare via dall’ Italia  può spaventare molte persone per via della lingua, del nuovo, dell’ essere lontano dalle proprie certezze,  caso mai dai propri vecchi amici e familiari. Pero’ accelera  tanto il processo di accumulare ricchezza. Lo so perché quando sono partito la prima volta mi sono sentito perso per almeno 6/8 mesi. Poi tutto passa molto in fretta. Arriva la lingua, arriva il lavoro, arrivano nuovi amici, arriva il nuovo bar all’angolo, la nuova squadra di calcetto, ti accorgi che “casa” e’  dove sei felice con le persone che ami. Più’ in fretta di quanto ti possa immaginare ti accorgi che e’ stato più’ facile di quello che pensavi prima di partire. Ti guardi indietro e ti chiedi perché non lo fanno tutti? In fondo gli uomini sono uomini in ogni parte del mondo! Scopri anche che le opportunità fuori dalla tua provincia si sono centuplicate assieme alle connessioni che hai creato e a stipendi di gran lunga miglior….Ok, io sono di parte ormai. Vivere in diversi paesi e’ diventata parte integrante del nostro stile di vita! Ma non mi stanco mai di dire che ne e’ valsa la pena ed ha reso il nostro viaggio verso l’ indipendenza  finanziaria ancora più divertente,  intensoma soprattutto rapido!

Comunque, non vogliamo lasciare l’ Italia? Nessun problema, il progetto di vivere di rendita può essere adattato all’ Italia e al dove più ci piacerebbe vivere nel Bel Paese. Chiedersi quanto ci servirebbe per vivere felicemente e’ il primo gradino verso la vita di rendita.

E’ fondamentale farsi questa domanda perche’ e’ da li che costruirete un alla rovescia un piano preciso. Purtroppo credo che ci sia una strana associazione che fa pensare che chi vive di rendita fa milioni tutti i mesi. Io personalmente ho sempre creduto che l’ abbondanza di tempo nelle proprie giornate sia la vera ricchezza. Quando si hanno coperto tutti  i costi di quello che ci serve per vivere,  il resto e’ solo succo di vita al 100%!

Comunque siamo tutti diversi. Villa con piscina, macchina sportiva, viaggi ogni mese, feste e serate ai ristoranti…Se questo e’ lo stile a cui si punta e’ solo una questione di aggiustare i numeri. Darsi delle cifre precise. Questo tenore di vita quanto può costare? 10000$, 15000$, 20000$ al mese? Allora ci vorranno alcuni  anni di più e anziché 1Milione di $ ce ne vorranno 4 o 5!



La vera domanda e’ chiedersi semplicemente cosa cambierei o farei se non dovessi più preoccuparmi di lavorare domani. Vedrete che le feste, lo yatch e la Ferrari spariscono molto in fretta dalla lista con un bel “chissenefrega, basta non lavorare ” mentre le cose che salgono in cima alla classifica sono spesso le cose semplici per cui non abbiamo mai il tempo. I nostri hobbies, i nostri figli, le nostre passioni, il partire senza sapere dove si sta andando o la libertà di non sapere quando si deve tornare, perché non c’e’ più un lunedì mattina o un meeting o un capo che detestiamo. Non esiste più un “purtroppo devo”.  Questo ha un valore estremamente grande ed intangibile!

Se non potete immaginare lo stile di vita che volete raggiungere alora diventa impossibile r vincere a quetso gioco. Datevi oggi stesso una cifra. 1500 euro, 3000 euro, 8000 euro al mese senza lavorare. Non ha importanza, e’ solo vostra la scelta perche’ tutti siamo diversi. Ma una cosa sola e’ certa:  sapere dove state andando rende l’ obbiettivo vero e tangibile. Adesso bisogna cominciare a costruire il piano per arrivare a quell’ obbiettivo. Mattone dopo mattone. Qual’ e’ la prima rendita che vi potete assicurare senza lavorare. E’ di solo 50 Euro? Bene! siete gia’ un passo piu’ vicino al traguardo ripetto a chi e’ andato a giocarsi tutto al lotto!

Se oggi io e mia moglie smettessimo di lavorare avremmo entrate garantite di circa 600/700$ al mese e non dovremmo fare nulla per guadagnarle. Arriverebbero sul nostro conto ovunque ci troviamo nel mondo. Tutti i mesi. Probabilmente per sempre. Forse non e’ una cifra enorme e nemmeno impressionante  per adesso, ma e ‘ una somma che già ci vale un passaporto per una vita decorosa in almeno 70 paesi diversi nel mondo. E questo e’ il risultato di solo 5 anni di pianificazione.  Il nostro viaggio pero’ continua, e sono sicuro che prima che ce ne renderemo conto staremo viaggiando a ritmi di 1000$ al mese  e poi 2000$. Per me e’ gia’  una grande soddisfazione sapere che si ha questa alternativa  in tasca  già a 37 anni! Non procrastinate, sognate e costruitevi il futuro oggi stesso. Per me le scuse erano finite quando sono partito da zero.  Ho creato una sezione per cominciare con  il primo passo che e’ quello della conoscienza. Tutto comincia da li: bisogna imparare i trucchi del mestiere del  diventare ricco!

E voi che obiettivo vi siete dati? Quanto e’ abbastanza per lasciare il lavoro?

 

 

(Visited 7,601 times, 1 visits today)

4 Comments
  1. Luca
    • partitodazero
  2. Mr. RIP
    • partitodazero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *