Pensate da milionari partendo da zero

Gli ultimi giorni di questo 2016 sfumano pacificamente con poco brio. La borsa ed i mercati sembrano essersi cristallizzati su questo impressionante finale d´anno.  Pare quasi nessuno voglia rovinare questa bella fotografia di fine anno, e nessuno vuole ammettere nemmeno che abbiamo corso un po´troppo… un balzo del 9% in 40 giorni. Da quando faccio trade non ho visto molte maratone del genere. Si chiude un anno che e´stato difficilissimo da domare per la maggioranza degli operatori finanziari sopratutto quelli che urlavano all´arrivo del mercato orso. Un annata che ha visto tre momenti da brivido correre rapidi tra gli schermi ed i numeri di ogni trader: un crollo del 6% nella prima settimana di Gennaio  ha rappresentato un evento unico nel suo genere mai verificatosi prima. L´uscita dell´Inghilterra dalla Comunita´Europea con crollo della sterlina, non succede tutti i giorni.  Infine la vittoria di Donald Trump sul podio della presidenza americana: l´out sider rozzo che vince e prende tutto. Ma non solo: accende la miccia di un rally esplosivo! In anni come quesi si finisce in balia degli eventi con poco margine di manovra. Oppure ci si tiene strette una manciata di solide regole e si fanno soldi.



Per me e´andata cosi. Uno dei migliori anni da quando mi cimento nei mercati finanziari. Nonostante aver preso due perdite importanti sia a gennaio che a giugno finisco il 2016 con piu´capitale rispetto a dodici mesi fa. Questa e´stata la dimostrazione piu´bella di quanto non conti perdere una volta o due, anche grossi importi. Conta solo con quanto metodo si portano a casa piccoli premi, ma nel 95% delle settimane. Pensateci un attimo: se perdete 10000 Euro in due settimane storte, ma accumulate premi da 500 € durante le restanti 50 settimane, allora state di sicuro chiudendo l´anno in bellezza!  Non mi stanchero´mai di ripeterlo, ma conta infinitamente di piu´ la forza dell´interesse composto di piccole azioni vincenti rispetto al colpo di fortuna casuale che ti fa fare un profitto una volta e basta.

So che negli ultimi tempi non ho dato aggiornamenti precisi sui progressi di partitodazero. Quindi colgo oggi l´occasione di mettere in luce tutte le ultime cifre partendo dai profitti di Novembre e le ultime proiezioni su dicembre.

Durante Ottobre ero riuscito ad incassare un totale di 5865 $

A Novembre, grazie all´alta volatilita´, sono riuscito a fare ancora meglio chiudendo con uno sbalorditivo + 8470$ generato dai premi, da sommare ai profitti realizzati in pochi giorni sui titoli FCX e CLF:  + 1630$ .

Mese da incorniciare:  Novembre + 10100$

 

Dicembre ha ancora da dare un po di raccolto ma per il momento sono riuscito a generare profitti per un parziale di +2960$

I profitti totali da agosto ad oggi sono stati di 25255$

Mettiamo tutto in prospettiva partendo da agosto 2016 quando ha preso vita il nuovo conto della Holding di famiglia attraverso il quale gestisco i nostri risparmi:





A fine agosto ho depositato 154243 $ sul nuovo conto. Ho raggiunto quota 182000 dollari a fine Novembre, mi sono ripagato 3000$ ( per passare un bel Natale!) e al momento che scrivo il conto naviga ancora verso la soglia dei 180000$.  Con la mia strategia per ora sto ampiamente battendo  l´ indice di riferimento che per me e´ l´S&P500, accumulando ritorni per 15.79% in tre mesi e mezzo.  

Andiamo ancora un passo piu´indietro per vedere come e´andata da quando sono passato alla vendita delle opzioni su base settimanale. Eravamo a fine gennaio ed in combinazione avevo titoli in portafoglio selezionati tramite il modello PVRstock. Come descritto nei mesi passati e´stato un anno transitorio in cui via via ho ridotto la mia esposizione in singole azioni per passare ad una attivita´ di trading basata esclusivamente sulle vendita opzioni ( fatto che ha ridotto notevolmente la volatilita´del conto) e vertical spread. Siccome da gennaio a luglio il capitale era su un conto nominale  i risultati sono spezzati in due grafici. Ecco quindi la fotografia da fine gennaio a luglio:

Dal momento piu´basso in cui il capitale ha subito la contrazione di gennaio,  il recupero e´stato impressionante: + 93.51% ( passando dritto  in mezzo alla Brexit) in aggiunta ci sono poi i risultati da agosto ad oggi del +15.79%. So che puo´suonare strano ma non ho fatto niente di straordinario. Mi sono solo attenuto sistematicamente alle regole di cui parlo noiosamente in tutti i post sulle opzioni. Uso le probabilita´a  mio favore vendendo put  out of the money, con uno strike  sotto del 4-5%, ogni settimana. Ecco la magia, e´tutta qua: tanta disciplina e metodo.

Per essere corretto devo pero´ tenere in conto che ho iniziato l´anno con 124000 $  e ho accusato delle perdite all´inizio del 2016. Quindi se  prendo in esame  tutto il 2016 escludendo i risparmi depositati il risultato finale e´stato un profitto  netto che al momento e´del  30.91%  contro il 13.8% per l´S&P500… posso ritenermi molto contento!

Se riuscissi a tenere queste performance per 10 anni consecutivi il mio patrimonio liquido salirebbe oltre 2.660.000$ senza dover aggiungere un centesimo di risparmi. Se tenessi la stessa andatura per 15 anni il patrimonio arriverebbe a 10.200.000$. Se invece aspettassi fino ai 65 per andare in pensione avrei ancora 25 anni  davanti a me ed  il mio assegno per la pensione sarebbe un grasso check da  151.000.000$.  Potere dell´interesse composto e della cultura finanziaria. Altro che ammazzarsi per trovare un lavoro dove ti danno 100 euro in piu´ al mese! L´investimento migliore che abbia mai fatto e´stato quello di imparare a gestire i miei risparmi!

Veniamo all´altra parte degli asset familiari. Le partecipazioni nelle start up che ho avviato nel corso degli ultimi 20 mesi. Sono solo due ma vanno avanti. La societa´dei sub affitti ha raggiunto un fatturato di circa 800K € nel 2016 ed ha una proiezione di fatturato di  oltre  2 Milioni di € per il 2017. Al momento controllo quote societarie per il 62.5% . Siamo vicini ad una nuova emissione di capitale dove le cifre di cui si parla al momento porteranno la valutazione a 1.7 Milioni di €. Se si arriva ad un dunque durante gennaio cedero´alcune quote che faranno si che indicativamente dovrei mantenere il possesso del 55% delle azioni per un controvalore di 935.000 €.

Per la piattaforma digitale dedicata al settore del fashion non cé´ancora nessuna valutazione concreta fino al momento in cui verra´ lanciata e comincera´a generare cash flow ed avra´utenti attivi.  Nelle ultime settimane tutto ha girato velocemente verso la direzione giusta e molti problemi sono stati risolti…si avvicina il momento della verita´per questo nuovo progetto!

Le partnerships d´investimento invece daranno i primi frutti dalla seconda meta´del 2017.

Tirando un po´di somme vado a spolverare il vecchio file dove metto insieme il totale del valore degli asset liquidi e societari. Se tutto si chiude senza sorprese ne colpi di scena particolari questa dovrebbe essere la situazione:



Non e´ancora ufficiale ma il traguardo del milione di Euro potrebbe essere tagliato nelle prossime settimane. Teniamo una buona bottiglia da parte,  per dopo capodanno e speriamo per il meglio!

Non ho altro da aggiungere se non una cosa sola. Non sentitevi mai piccoli ne inferiori a nessun altro. Una sana economia familiare, zero debiti, e risparmi possono fare una differenza abissale per il vostro futuro. Pensate da milionari sin dal primo giorno. Dovete crederci  quando partite da zero o poco piu´.   Maggio 2009 ero in banca rotta. Oggi punto al milione di dollari. Non ho mai smesso di crederci anche se nei primi due anni risparmiavo meno di 600/800 euro all´ anno. Studiavo e leggevo tutto quello che potevo in materia di investimenti, borsa e finanza, proprio come state facendo voi che oggi leggete la mia storia. In mezzo c´era solo il desiderio di arrivare all´indipendenza finanziaria. Non lasciate che il prossimo anno passi senza che avrete accumulato qualche metro in piu´ su questa strada…ad un certo punto dopo scalata sulla cima, tutto comincia ad andare in discesa e lo fa sempre piu´velocemente…

Tanti auguri per un prosperoso 2017!

Francesco

…che un giorno parti´da zero.




(Visited 1,419 times, 1 visits today)

29 Comments
  1. Filippo
    • partitodazero
  2. Praya
    • partitodazero
  3. Didachos
  4. Didachos
    • partitodazero
      • Didachos
  5. Riccardo
    • Didachos
      • Riccardo
  6. vanni
    • partitodazero
  7. filippo firenze
    • partitodazero
  8. Federico
  9. Didachos
    • partitodazero
      • Didachos
  10. Giuseppe
  11. Antonio
  12. Giulio
    • partitodazero
  13. Andrea
    • partitodazero
    • Pol
  14. Wirly
    • partitodazero
  15. Andrea

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *