Bilancio settimana 11

Accumulare capitaleCome ogni week end da alcune settimane a questa parte, riporto i risultati ottenuti seguendo una semplice ma molto efficace strategia per accumulare nuovo cashflow. Non e’ fantascienza e non e’ nemmeno molto complessa. E’ piuttosto semplice e mi fa guadagnare nel 95% delle volte. In dettaglio si tratta solo di vendere opzioni PUT con uno strike del 5% sotto  il livello a cui si trova l’ indice sottostante (  che e’ l’ S&P500  ). La scadenza e’ corta: do al mercato un massimo di 5 giorni per andarmi contro. Se non scende al livello del mio strike entro i prossimi 5 giorni il premio rimane a me  e ripeto la settimana dopo lo stesso schema.  Difficile? Non credo. Facile?  Non sempre. Il motivo? La natura avida della mente umana. In altre parole il rischio piu’ grande che c’e’ sta nel fatto che appena cominciate a vedere per 2, 3, 4 settimane di fila che questo sistema  funziona bene e fate soldi, si e’ tentati di alzare la posta. Questo vuol dire che per fare ancora piu’ soldi  si ha la tendenza a ridurre il cuscinetto del 5% ad un 2 o 3% per arraffare un premio un pochino piu’ alto. Qui sta la fregatura. Si alza drammaticamente anche il rischio che si va a correre.  Quindi, se volete un consiglio spassionato, attenetevi alla terza riga di questo post e non fate altro! Per me  funziona benissimo.

Veniamo quindi al breve aggiornamento settimanale: il guadagno prodotto durante la settimana numero 11 del 2016 e’ stato di 620 $. Forse non una cifra impressionante vista cosi’, ma aspettate un secondo prima di giudicare. Per poter incassare questo premio ho dovuto immobilizzare  un capitale di 77400$. Questo fa si che ho generato un ritorno dello 0.8%. Sembra ancora pochino? Per molti fenomeni da bar della finanza,  di sicuro non e’ niente di straordinario, ma gli investitori piu’ navigati hanno gia’ alzato il sopracciglio. Se metto in prospettiva questa performance e faccio due conti  prendendo in considerazione il tempo impiegato per questo ritorno tutto cambia. Lo  0.8% in 5 giorni sono  l’ equivalente di  un 3.2% in 4 settimane che  diventano  un fenomenale 41.6% in 52 settimane… Non proprio da buttare via se si considera che nella realta’ dei fatti e’ ancora di piu’ considerando l’ interesse composto che si accumula strada facendo.

Un’ altra piccola verita’ dietro alla performance delle ultime 6 settimane passate seguendo questo semplice approccio, svela in realta’ numeri ben piu’ alti in quanto i premi settimanali sono stati parecchio piu’ elevati  per via della volatilita’ delle scorse settimane.

Nel grafico potete vedere come e’ andata con le sole opzioni da inizio anno fino ad oggi. Ricordo che dall’ inizio di febbraio sono passato alla vendita di opzioni put settimanali…con un decisivo e positivo cambio di rotta.

guadagni da opzioni

Un’ altro passo avanti dunque per la sesta settimana consecutiva.  Ormai il recupero sul crollo di gennaio e’ praticamente dietro l’ angolo, e mi aspetto di essere oltre il pareggio entro un paio di settimane.  Questo per quel che concerne solo opzioni su opzioni. Per quel che riguarda tutte le altre fonti di rendite passive siamo tranquillamente in positivo dall’ inizio del 2016.

Il mercato ha ormai corso da diverse settimane senza pausa. I premi si stanno abbassando sempre di piu’, insieme ad una volatilita’ che e’ scesa ai livelli sotto il 20 (dell’  indice VIX che segue la volatilita del mercato americano). Se da un lato una volatilita’ contenuta fa stare piu’ tranquilli gli investitori, per me vuol dire invece guadgni piu’ contenuti. E’ a questo punto che si puo’ essere tentati ad abbassare la guardia andando a cercare strike piu’ vicini al prezzo odierno. E’ qui che una voce dentro ti tenta dicendoti che il mercato e’ tranquillo e ci si puo’ prendere rischi maggiori per giustificare qualche dollaro in piu’. E’ proprio adesso che ci si deve attenere saldamente agli schemi e non rispondere al canto delle sirene. Io sto con il mio 5% perche’ la prossima curva a gomito non e’ mai segnalata e quando arriva e’ sempre troppo tardi per saltare fuori.  Meglio pochi guadagni stabili ma  sempre che incassi grandi una volta e poi si salta  in aria.

Buona domenica a tutti

Franceso

(Visited 575 times, 1 visits today)

9 Comments
  1. Emanuele
    • partitodazero
      • Emanuele
  2. Giuliano
    • partitodazero
      • Giuliano
  3. Filippo
    • partitodazero
  4. Andreatrader

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *