BACK ON TRACK!

Ore 1.35 di mattino Aeroporto di Instanbul volo in ritardo di tre ore! Cinque paesi diversi toccati,  in cinque settimane che sono volate. E’ ora di tornare alla realta’. Tra alcune ore saremo di nuovo a casa. Ricaricato al cento per cento  di voglia di buttarmi tra i miei numeri e mettere mano ai miei investimenti e progetti.  Durante questo black out digitale, sono contento di essermi perso il patema d’ animo che la Grecia ed il crollo del mercato cinese hanno portato con se in queste settimane! E’ un po’ come se ci si svegliasse dopo aver dormito per un mese e tutto piu’ o meno e’ come prima: la Cina ha fatto il tonfo che avevo previsto a giugno e la Grecia ha avuto gli aiuti che cercava come mi aspettavo. Tutto normale no?! … Mi chiedo pero’ nel frattempo quanta gente e’ andata in panico vendendo le proprie posizioni mentre i mercati facevano i sali e scendi che tipicamente accompagnano le incertezze e la volatilita’ estiva…Immagino parecchi se no le borse stavano dove erano un mese fa! Sapete invece io cosa ho fatto? Assolutamente niente!



Devo essere sincero che un occhio aperto l’ ho tenuto piu’ che altro per fare la conta dei dividendi ricevuti e per monitorare le opzioni che erano aperte e scadevano durante il mese di Luglio approfittando per riacquistare in profitto e per poi rivendere immediatamente sul prossimo mese, realizzando alcuni premi aggiuntivi. Ho anche avuto il tempo di volare dal mio socio che segue la societa’ dei sub affitti per spendere 3 giorni insieme e per fare il punto sulla nostra piccola attivita’ che ha compiuto nel frattempo il suo primissimo trimestre di vita!

Approfitto dunque di questa pausa turca fuori programma per fare il punto su come e’ andato il mese appena chiusosi e presentare il bilancio che come sempre mi sta piu’ a cuore: i dividendi!  Gia’ perche’ anche se in viaggio, anche se in vacanza, anche e soprattutto senza lavorare i divdendi sono arrivati sul mio conto come ormai e’ tradizione da diversi anni. Silenzioso e preciso il nuovo capitale e’ andato a bilancio nell’ accumulo di cash flow a cui punto ogni trenta giorni. Un mattone in piu’ e un passo avanti verso l’ indipendenza finanziaria. La formula alla base della ricetta in salsa “partitodazero” e’ sempre la stessa: acccumulare titoli solidi che pagano costantemente dividendi in crescita da piu’ di dieci anni e rinvestire in un circolo vizioso per i prossimi dieci anni. Costanza e perseveranza cementeranno il successo di questa semplice abitudine. Il tempo e l’ interesse composto faranno poi il resto. Difficile? Non credo!

Quindi vediamo come si presenta il grafico aggiornato del 2015 incluso il mese di Luglio appena terminato:

dividendi di luglio



La cifra totale ricevuta e’ stata di 484.91$ che fa si che il mese appena terminato si colloca al secondo posto tra i mesi piu’ remunertivi del 2015 subito dopo Giugno! Pensateci un attimo: nel mese in cui i mercati vacillavano e standomene in ferie sono stato pagato lautamente per non fare assolutamente nulla! Non e’ bellissimo? E’ ancora piu’ interessante mettere il tutto in prospettiva e pensare che su base annua ho gia’ accumulato la cifra di oltre 2500$. Questo mi fa ben sperare che nella restante seconda parte dell’ anno possa passare il traguardo dei 5000$. L’altra analisi che mi da sempre soddisfazione e’ mettere in chiave giornaliera il ritmo che sta seguendo questo trend: la cifra e’ a oggi di 12$ al giorno. Questa  e’ la mia busta paga per il solo incomodo di possedere alcune azioni. La bella notizia e’ che piu’ passano i giorni, le settimane ed i mesi, piu’ questa cifra e’ destinata ad aumentare. Intravedo, in un futuro non troppo lontano, quel giorno quando i dividendi raggiungeranno i 100 $ al giorno. Per ora rinvestire, rinvestire, rinvestire!

I titoli che hanno contribuito a questo sostanzioso mese sono stati i seguenti:

  • Coca Cola: 230.90$
  • Occidental petroleum: 150.01$
  • Raven Industries: 42.9$ + 61.9$

Faccio solo una riflessione: Coca Cola da sola in un trimestre mi ha mandato 230 $. Questo vuol dire che in un anno e quindi in quattro trimestri, mi stacchera’ circa 1000$. Se tengo conto che ha un trascorso di aumenti di dividendi al ritmo del 10% annuo, posso ritenere di avere fatto un ottimo investimento. Non tanto per il prezzo a cui si trova oggi o quello a cui arrivera’ domani o tra un anno: penso piu’ a questo ritmo tra 15 anni che razza di dividendi andro’ a ricevere! Se faccio una proiezione semplice e continuo a rinvestire i dividendi acquistando nuove azioni di Coca Cola ecco cosa succede al mio investimento iniziale di 28280$:

investire in Coca cola

* calcolatore tratto dal sito buyupside.com

Ebbene, i dividendi che avro’ ricevuto durante questo arco di tempo saranno stati di  43111$. Sto parlando di dividendi che da soli contibuiscono ad un ritorno sull’ investimento iniziale pari al 152% .  Se a questo aggiungo  una crescita media del 10% annuo del prezzo del titolo stesso, allora parliamo di un capitale che avra’ raggiunto i 191343$ ovvero il 676% di ritorno.  Potere dell’ interesse composto! Se si guarda al passato di KO,  le cifre non sono molto differenti ed il trend di fondo e’ proprio questo. Capite perche’  anche se i crolli arriveranno ( perche’  di sicuro ce ne saranno e parecchie volte ancora), non e’ che mi preoccupo piu’ di tanto. A patto che i dividendi continuino ad arrivare e con essi gli utili societari.

In conclusione dal punto di vista dei dividendi, Luglio si e’ chiuso positivamente, con un solido contributo che ha dato nuovo carburante alla mia macchina di piccola ingenieria finanziaria! Anziche’ fare nuovi acquisti ho lasciato che il nuovo cash flow andasse a ridurre la leva finanziaria che sto usando al momento.

Spero che possiate approfittare anche voi di queste vacanze e troviate il tempo per rileggervi alcuni dei miei vecchi post…oppure semplicemente fare un piano per il grande rientro! Non e’ mai troppo tardi per cominciare ad investire!

Boarding now! E’ ora di decollare!

A presto

(Visited 280 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *