ASSET VALUE MARZO

asset marzo 2015Come ogni mese e’ giunto il momento di pubblicare la situazione degli asset investiti in borsa per avere una fotografia di dove mi trovo sulla stada verso il primo milione di dollari. Guardando con la lente di ingrandimento giorno per giorno le fluttazioni possono estremamente frequenti. Allontanandosi ed adoperando un time frame mensile si ha un idea leggermente piu’ lineare e pulita dagli sbalzi in su o in giu che tra una settimana e l’ altra la borsa fa per sua natura. E’ pero solo avendo una prospettiva di anni che si ha il vero senso di come si progredisce. Per due motivi: intanto la crescita attraverso l’ apprezamento del capitale ha i suoi tempi di percorrenza naturali. Provate a pensare che storicamente la borsa e’ cresciuta tra il 9% e 11% annuo, a seconda del periodo analizzato. Questo pero’ non avviene come una linea retta, ma bensi’ potete ritrovare questa linea di regressione solo  come media di diversi anni. Purtroppo questo e’ un errore molto comune nelle aspettative dell’ investitore  principiante: ci si aspetta che da quando si investe subito dal secondo giorno il trend e’ quello. Il trend c’e’ sempre sul lungo termine ve lo garantisco, ma posso scommettere  che non si verifica mai proprio quando voi acquistate!! La borsa tende a provare i nervi ed il temperamento dell’ investirore.

L’ altro motivo per cui e’ importante avere una prospettiva ed un time frame di mesi ed anni e’ che una grossa fetta della crescita dei miei asset e’ prodotta da altri fattori. Certo il capital gain fa il suo, ma non e’ il solo. Ci sono I dividendi, i premi da opzioni, i risparmi , altre rendite reinvestite. Tutto si accumula mese per mese e contribuisce ad impolpare lo zoccolo duro del capitale, alleviando i sali e scendi dei mercati e contribuendo ad autoalimentare la crescita.

Oggi ho voluto dare un senso a queste parole ed ho speso un po’ di tempo tra vecchi documenti, estratti conti, e carte varie, per provare a ricostruire come il capitale della nostra famiglia e’ andato crescendo dalla fine del 2009 ad oggi. Non e’ stata impresa facile, ma per fortuna avevo anche dei vecchi fogli excel dove avevo annotato spese e risparmi mensili. Cosi ho aggiunto al diagramma mensile un po’ di storicita’ e prospettiva di lungo termine. Il totale degli asset accumulati sono intesi alla chiusura dell’ anno di riferimento.

totale asset marzo 2015

 

Due considerazioni sul mese appena trascorso. Come anticipato e’ stato un mese particolare in quanto anziche’ investire in nuove azioni ho dovuto prelevare una bella somma per far fronte a tasse e ancor meglio per investire in un progetto di start up fuori dai mercati. L’ intenzione naturalmente e’ nel giro di qualche mese aumentare il cash flow mensile costruendomi una nuova piattaforma di entrate che sia svincolata dai mercati. Come si dice, a volte bisogna potare la pianta per farla crescere meglio!

L’ altro appunto e’ relativo agli anni passati. Come si puo’ ben notare il 2013 e’ stato un anno incredibile. Dal solo risparmiare ed investire i soldi mensilmente,  dei tre anni precedenti,  ci sono stati alcuni fattori che si sono allineati producendo un salto in avanti notevole, nelle nostre finanze. Nessuna magia, nessun colpo di fortuna, nessuna eredita’ nessuna vincita al lotto.  Il contributo piu’  importante e’ stata un’ operazione immobiliare che ha prodotto un ottimo guadagno. Vendendo casa abbiamo chiuso il mutuo ed intascato un buon profitto. Dopo le tasse, e’ stato tutto investito in titoli. Assieme a quello abbiamo avuto anche una liquidazione dovuta al cambio di lavoro che nello stesso tempo e’ arrivato che di per se ha  incrementato  i nostri guadagni. Mettiamo insieme che anche la borsa ha fatto il suo e che abbiamo aumentato i risparmi  e si spiega questo anno “miracoloso” ! Ci vorrebbero annate cosi’ ogni anno!

Comunque la realta’ e’ che il successo si raggiunge a piccoli passi cercando giorno per giorno di lavorare nella direzione giusta. Mattone dopo mattone si costrusce il capitale. Le annate buone ogni tanto arrivano, ma credetemi, non e’ mai per caso. Piu’ si accumula,  piu’ infretta si accelera la crescita degli asset.

Buona giornata a tutti.

(Visited 170 times, 1 visits today)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *