3325 $ in 3 settimane. Riparte la via dei guadagni!

new-start

E’ un po’ che non do aggiornamenti. Partire con  nuove routine in un posto che non si conosce, con ritmi completamente diversi, prende sempre un po’ di tempo. Piano piano la vita ha ricominciato a scivolare via con una cadenza piu’ normale e sempre piu’ quotidiana ed insieme, durante le ultime settimane ho ripreso attivamente sul fronte della finanza e borsa. Sono stato anche molto impegnato nel seguire le mie due start up. Ho speso un po di giorni sia con il team della societa’ dei subaffitti con cui abbiamo lavorato alla visione per 2021 ed ho speso anche molta energia per “spingere” avanti il progetto della piattaforma fashion. Quest’ ultimo progetto, sembra sempre piu’ complesso di quello che avevo stimato in partenza. La parte di sviluppo e programmazione ha preso delle dimensioni importanti e la gente coinvolta a questo punto ha passato la decina….Speriamo che ci sia un lancio quanto prima!

Vediamo quindi come e’ la situazione sul fronte delle opzioni e riprendiamo da dove ci eravamo lasciati sul finire di luglio. Come raccontato precedentemente l’ operativita’ di luglio e’ stata sospesa in quanto mi trovavo in viaggio e con poco tempo da dedicare ai mercati. Poco male perche’ non e’ successo un granche’! Invece dalla meta’/fine di Agosto mi sono riattivato vendendo come sempre opzioni put. La volatilita’ e’ stata bassissima tutta l’ estate ( fino a questa settimana ) motivo per cui anche i premi si sono abbassati parecchio. La buona notizia e’ che con l’ apertura del nuovo conto sotto la proprieta’ della mia societa’ d’ investimento sono riuscito a passare ad operare con un numero maggiore di opzioni. Questo ha fatto si che anziche’ vendere 5 0 6 contratti per settimana, adesso opero con 8 contratti. Potrei passare addirittura a 9 ma tengo sempre libero del capitale per attutire sbalzi di mercato repentini, che altrimenti mi spingerebbero dritto verso una margin call.

Vediamo quindi di aggiornare la tabella dove tengo traccia dei ritorni ottenuti dalla vendita di opzioni put settimanali. Come al solito ho venduto SPX che traccia come  sottostante l’ indice S&P500.

Rendimenti da opzioni

Per le settimane 31,32,33, e 34 non c’e stata nessuna attivita’ come detto. A partire dalla settimana 35 ho potuto incassare nuovi premi generati dalla vendita di opzioni put out of the money. Devo precisare che la settimana 35 ho venduto solo 6 opzioni e la volatilita’ era cosi bassa che mi sono sentito di stringere la vite tenendomi a -3.6% dal livello dell’ indice SPX al momento della vendita. Ho avuto ragione perche’ il mercato in assenza di notizie e volumi si e’ mantenuto piatto e ho potuto quindi incassare 605$ . Invece nella settimana 36 sono passato a vendere 8 opzioni e pensando che tutti stavano ritornando dalle ferie e ci sarebbe stato un aumento di volatilita’,  mi sono tenuto intorno al – 4.2% rispetto all’ indice. Mi sono sbagliato perche’ non e’ successo ancora niente…si vede che qualcuno era ancora in ferie!  Poco male perche’ comunque ho potuto fare meglio del mercato e portare a casa 960$. La cosa bella della settimana passata (36) e’ stata che quando e’ arrivato il venerdi’ e l’ indice americano e’ sprofondato dello 2.42% in un solo giorno non ho battuto ciglio in quanto le mie opzioni in scadenza di venerdi’ erano ben lontane dal raggiungere  il mio strike price. Cosi quando la volatilita’ e’ schizzata oltre il 17% ( VIX) ho ben pensato di ricomprare tutte le mie opzioni e riposizionarmi sulla settimana entrante (37).  Ho speso 0.0.5 $ per ricomprare le mie opzioni ( 0.05×8(x100)= -40 $). Una volta liberato il capitale, ho potuto vendere 8 nuove opzioni con scadenza in data 19 settembre. Il mio strike a questo punto e’ a quota 2040. Il premio incassato al momento e’ di 1760$ ( per una settimana!). Vedremo come andra’ nei prossimi 4 giorni. Per ora al momento che scrivo  ho un margine di sicurezza del 4.5% e se lunedi 19 l’ SPX sara’ rimasto sopra a 2040 allora lascero’ scadere le opzioni tenendomi il premio.

Voglio aggiungere una nota  per far capire come a volte il timing e’ tutto. Venerdi’ dopo che il mercato era sceso dell’ 1.6% verso meta’ giornata ho aperto la schermata delle opzioni per vedere a che prezzo si potevano vendere le opzioni in scadenza nei  6 giorni successivi. In quel momento venivano pagate 2.2 $ per opzione.  Bei soldi! Motivo per cui ho pensato di saltare sul treno ed ho venduto 8 contratti x 2.2 per un totale di 1760$ ( scadenza 19/09, strike 2040).  Naturalmente subito dopo che ho venduto il mercato ha continuato a scendere perdendo il 2.42% in un solo giorno e facendo aumentare ancora la volatilita’. Se avessi aspettato fino a lunedi’ mattina per vendere le medesime opzioni, il prezzo sarebbe stato al suo culmine, intorno a 7$ per opzione, alias un premio totale di 5600$.  1760$ contro 5600$….Non ho parole! Non mi lamento certo,  pero’ devo ammettere che devo diventare piu’ paziente e migliorare i miei punti d’ ingresso, a volte non avere fretta di entrare in una posizione puo’ fare il guadagno di 2 mesi in un solo giorno! Ad ogni modo il trend del mio operato rimane in positivo e riprende quota sopra il 16.22% di ritorni in 27 settimane di operativita’  ( sarebbero 31 settimane meno le 4 di fermo durante Luglio). Per la cronaca ho avuto 1 settimana negativa su 27 ( auch!)

Vediamo come tiene il mercato nei prossimi giorni. Staro’ molto in allerta nelle prossime due/tre settimane perche’ storicamente sono le peggiori dell’ anno. I crolli maggiori avvengo sempre tra fine settembre e meta’ ottobre. Quindi tenersi con ampi margini di sicurezza e’ la mia raccomandazione.

Buona settimana a tutti

Francesco

(Visited 1,046 times, 1 visits today)

24 Comments
  1. Stalflare
    • partitodazero
  2. Lele
    • partitodazero
      • Lele
    • Filippo
  3. Filippo
    • partitodazero
  4. Emanuele
    • partitodazero
      • Wirly
        • partitodazero
      • Emanuele
  5. Federico
  6. Andreatrader
    • partitodazero
  7. Alessio
    • partitodazero
    • Davide
    • MARCO
  8. Emanuele
  9. Alessio
  10. Mattia
    • partitodazero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *